• Una mattina, il fiano biologico IGP del Cilento

    La storia di “Una mattina” inizia a metà settembre. Quando il momento della vendemmia, tuttora eseguita completamente a mano, determina la qualità del vino. E anche se ogni vendemmia è diversa dalla precedente per maturazione delle uve, acidità e grado alcolico, la scelta del momento più propizio per la raccolta delle uve è essenziale.

    “Una mattina” è un vino fermo prodotto al 100% da fiano biologico, da un vigneto di circa 10 anni di età. La sua espressione proviene da un terreno argilloso collinare situato a 350m sul livello del mare, nel panorama tipico del Parco Nazionale del Cilento, con presenza di Flysch cilentano, ossia una fitta stratificazione di rocce sedimentarie clastiche che spesso assume forme e colori molto particolari.

    La vinificazione avviene in acciaio a temperatura controllata e in acciaio matura 8 mesi, di cui 3 sui lieviti.

    Una mattina, fiano biologico IGP

    “Una mattina” è un fiano fresco ed elegante, di bella personalità. Con profumi tipici di agrumi, fiori di campo e macchia mediterranea che accompagnano un sorso fragrante, secco, fine, di buona freschezza e sapidità. È ottimo con i crudi di mare, il pesce in genere e può dare belle soddisfazioni se abbinato alla pizza.

    La viticoltura nel Cilento affonda le sue radici, come in tutto il Meridione d’Italia, nell’antica tradizione ellenica. Mentre nello specifico il fiano è stato impiantato per la prima volta all’inizio degli anni ’80.

    Il fiano è un vitigno che ha un’ottima versatilità in termini di produzione e ben si è adattato al terroir cilentano. A grandi linee possiamo dire che i vini ottenuti da queste uve di fiano coltivate su suoli cilentani non vulcanici ed in ambienti decisamente più caldi, mostrano una certa propensione al floreale e alla frutta esotica. Un bouquet olfattivo variegato, e con note sapide caratterizzanti che li distinguono da qualsiasi altro fiano.

    Acquista qui Una mattina

Prova subito il nostro vino!

Abbiamo aggiunto alla nostra cantina un nuovo primitivo davvero speciale. Provalo.